This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK
rappresentanza_onu

Forniture di merci e servizi alle Nazioni Unite

 

Forniture di merci e servizi alle Nazioni Unite

 

FORNITURE DI MERCI E SERVIZI ALLE NAZIONI UNITE
Informazioni utili alle imprese italiane

 

Attraverso questa pagina e' possibile trovare una serie di informazioni alle imprese italiane interessate alle forniture di prodotti o servizi al Sistema delle Nazioni Unite. 

Nella pagina sono stati selezionati una serie di link esterni ad alcune specifiche pagine dell'ONU che rendono disponibili informazioni circa le modalita' e i requisiti necessari per poter partecipare alle gare di fornitura internazionali di beni e servizi.

 

INFORMAZIONI GENERALI

 

Procedura di procurement
UN Global marketplace
The Global Compact
Manuale di Procurement dell’UN Procurement Division
Annual Statistical Report
General Business Guide
Suggerimenti pratici

 

ORGANIZZAZIONI DEL SISTEMA DELLE NAZIONI UNITE

 

UN/Procurement Division
UNDP
UNOPS
UNICEF
UNFPA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

procedura di procurement

Per soddisfare le necessità di approvvigionamento, le Organizzazioni del sistema delle NU, oltre a pubblicare i bandi di gara nel proprio sito internet e in quello dello UN Global Marketplace, possono utilizzare anche “Shortlist”, che comprendono fornitori di precedenti approvvigionamenti, fornitori registrati nello UN Global Marketplace o fornitori che hanno presentato una Manifestazione di Interesse. I fornitori possono essere anche individuati a seguito di informazioni di altre Agenzie delle NU e di Istituti e Camere di Commercio e di ricerche effettuate sul world wide web, ma devono essere registrati nell’albo fornitori prima di poter partecipare a una gara. Molte Organizzazioni hanno in ogni caso il proprio albo al quale si puo’ essere iscritti su richiesta se sono soddisfatti alcuni requisiti (tra i quali capacità giuridica di stipulare contratti, competenza tecnico-professionale, stabilità finanziaria, impianti e personale adeguato).
Pre-qualifica
La procedura di pre-qualifica è utilizzata per determinare quali siano i fornitori più idonei, tra quelli registrati, per un determinato progetto o contratto. Solo i fornitori che avranno ottenuto la pre-qualifica potranno partecipare alla gara.

 

UN Global marketplace

Per registrare una società occorre compilare il formulario pubblicato nel sito United Nations Global Marketplace (UNGM), portale del quale attualmente fanno parte 24 strutture del sistema NU e importante strumento utilizzato come fonte per le shortlist anche dalla Banca Mondiale.
L’UNGM pubblica gli avvisi di gara e l’elenco dei contratti aggiudicati.

Una volta inclusi nel database dei fornitori (dopo valutazione positiva della registrazione) è indispensabile rispondere sempre, anche negativamente, alle richieste di offerta (la mancata risposta per cinque volte consecutive comporta la cancellazione dal database).
È necessario registrarsi direttamente con le strutture che non fanno parte dello UN Global Marketplace (ma e’ ancora consigliabile farlo con tutte in ogni caso), con le missioni di pace e le sedi dell’ONU di Ginevra, Vienna e Nairobi che hanno il proprio database e vanno contattati direttamente.

 

Doing Business with the United Nations System Organizations
Link diretti alle sezioni di procurement delle diverse organizzazioni del Sistema ONU. Per informazioni su condizioni e procedure adottate.

Pubblicazioni delle Nazioni Unite sul Procurement (disponibili online) 
In particolare si segnalano la "General Business Guide" e "Practical Tips" 

 

THE GLOBAL COMPACT

Il Global Compact è un’iniziativa lanciata dal Segretario Generale delle Nazioni Unite Kofi Annan nel 1999 per avvicinare il mondo imprenditoriale alle NU nel sostegno al rispetto dei dieci principi universali nei settori dei diritti umani, lavoro, ambiente e anti-corruzione. L’idea alla base dell’iniziativa è promuovere un’imprenditoria responsabile (Corporate Social Responsibility) che, attraverso il dialogo tra gli azionisti multinazionali e il contributo allo sviluppo grazie ad una gestione societaria sana, diventi parte della soluzione alle sfide poste dalla globalizzazione. La fase operativa dell’iniziativa è partita nel 2000 e attualmente centinaia di società di tutto il mondo sono impegnate nell’applicazione dei dieci principi.
I fornitori dell’ONU sono invitati a sottoscrivere i principi dell’UN Global Compact.

 

Manuale di Procurement dell’UN Procurement Division

Periodicamente aggiornato secondo il processo di riforma del procurement attualmente in corso.

 

Annual Statistical Report

Fornisce dati sugli approvvigionamenti delle strutture del Sistema delle Nazioni Unite per paesi, merci e servizi, l’elenco degli acquisti per struttura e l’elenco dei contratti assegnati per fornitore.

 

General Business Guide

Presenta il Sistema delle Nazioni Unite, i settori di attività delle varie strutture e le loro necessità di approvvigionamento, il procedimento di registrazione e le procedure di gara.

 

Suggerimenti pratici

• È opportuno avere una buona conoscenza della struttura delle NU e del paese di destinazione del procurement (partner locali e servizi post-vendita), buona competenza linguistica, esperienza come esportatori;
• Rispondere sempre ad un invito a partecipare ad una gara; se si è impossibilitati a partecipare, informare l’organizzazione che ha mandato l’invito;
• Studiare attentamente i documenti di gara e, in caso di dubbio, chiedere chiarimenti (i chiarimenti sono inviati anche a tutti gli altri partecipanti). L’offerta deve soddisfare tutti i requisiti e le specifiche tecniche e contenere le dichiarazioni di qualità secondo gli standard nazionali/internazionali;
• Si possono presentare anche proposte alternative, in aggiunta a quella rispondente a quanto richiesto nel bando, dandone motivazione;
• Presentare offerte, cataloghi, ecc., nella lingua richiesta e secondo il formato prescritto, e utilizzare i formulari inviati insieme all’invito;
• Rispettare le scadenze e presenziare all’apertura della gara;
• Importantissima per la valutazione nell’assegnazione di nuovi contratti è la performance dimostrata nei precedenti;
• In caso di mancato ricevimento di inviti a partecipare o di richieste di offerte e soprattutto in caso di non aggiudicazione chiedere motivo alla struttura interessata (la motivazione puo’ contenere suggerimenti utili per migliorare la partecipazione alle gare).

 

 

ORGANIZZAZIONI DEL SISTEMA DELLE NAZIONI UNITE

 

 

UN/Procurement Division

L’UN/ Procurement Division (UN/PD) acquista attrezzature, beni e servizi oltre che per la sede centrale delle Nazioni Unite a New York, anche per gli Uffici distaccati di Ginevra, Vienna e Nairobi, le missioni di pace dislocate in vari paesi del mondo, le Commissioni Regionali (ECA, ECE, ECLAC, ESCAP, ESCWA), i Tribunali (International Criminal Tribunal for the Former Yugoslavia e International Criminal Tribunal for Ruanda), le Missioni Speciali e altre Organizzazioni delle NU.

Per partecipare alle gare d’appalto dell’UN/PD occorre presentare una Manifestazione di Interesse ed essere registrati attraverso l’UNGM. L’UN/PD pubblica nel proprio sito web gli avvisi di Manifestazioni di Interesse (Expressions of Interest). Dopo la avvenuta registrazione nell’albo, l’UN/PD potra’ inviare (a propria discrezione) la richiesta di offerta/invito a partecipare alla gara..
Per motivi di urgenza l’UN/PD puo’ inviare ad alcuni fornitori registrati, direttamente senza pubblicare la Manifestazione di interesse, la Richiesta di Preventivo (Request for Quotation/RFQ -per contratti di valore inferiore a 25.000$), l’Invito a partecipare a gara di appalto (Invitation to Bid/ITB) o la Richiesta di offerta (Request for Proposal/RFP).

Gare internazionali (procedura ristretta)
Acquisition Plan - elenco degli acquisti previsti nell’anno di riferimento suddiviso per trimestre ed elaborato in base alle richieste pervenute dai vari uffici e pertanto continuamente aggiornato. Per le Missioni di Pace l’Acquisition Plan inizia con il mese di luglio di ogni anno.
L’UN/PD pubblica anche l’elenco dei contratti aggiudicati, la cui consultazione e’ utile anche per comprendere i contratti e gli acquisti effettuati dalla struttura.

 

Beni e servizi acquistati dall’UN/PD

 

Servizi di trasporto aereo Prefabbricati
Prodotti chimici e petroliferi Ispezioni e servizi correlati
Attrezzature e servizi di telecomunicazione Servizi di Architettura, ingegneria e costruzioni
Servizi di catering e razioni alimentari Apparecchiature elettriche e componenti elettroniche
Autoveicoli e parti, attrezzature da trasporto Locazione beni immobili
Attrezzature di EDP (Electronic Data Processing) e manutenzione
Servizi bancari e di investimento
Logistica e spedizioni  

 

Andamento Procurement UN/PD

 

undp

L’United Nations Development Programme (UNDP) è l’organizzazione che si occupa di sviluppo. In particolare, i suoi obiettivi sono rafforzamento della democrazia, riduzione della povertà, prevenzione delle crisi, energia e ambiente, HIV/AIDS.
L’UNDP pubblica gli avvisi di gara nel proprio sito web e nell’United Nations Global Marketplace (UNGM), ma per i contratti inferiori a 100.000 dollari occorre visitare i siti dei 166 Country Offices, in quanto il procurement dell’UNDP e’ decentrato e l’intero processo di procurement e’ di competenza del Responsabile del Country Office.

Nel 2006 i finanziamenti per i programmi dell’UNDP hanno raggiunto il valore di 4,3 miliardi di dollari, dei quali 2,5 miliardi sono stati destinati all’acquisto di beni e servizi.
L’UNDP adotta la procedura di gara aperta con Requests for Quotations, Invitation to bid e Request for Proposal, secondo le caratteristiche del progetto e del procurement ad esso collegato. In alcuni casi viene utilizzata la procedura di “direct contracting”, normalmente nell’ambito di un Long Term Agreement.

 

Beni e servizi acquistati dall’UNDP

 

Prodotti sanitari Servizi di formazione professionale
Impianti produzione energia Servizi di IT
Impianti di sicurezza Servizi di telecomunicazioni
Autoveicoli Servizi gestione ambiente
Attrezzature d’ufficio e IT Assistenza elettorale

 

UNDP-Spesa per procurement di beni e servizi

 

unops

 

L’UNOPS (United Nations Office for Project Service) fornisce servizi, inclusa l’organizzazione di gare di appalto e la stipulazione dei contratti, alle NU (Dipartimenti e Uffici, Missioni di pace, Agenzie specializzate, Commissioni Regionali, Fondi e Programmi, Istituti di ricerca e formazione), alle Istituzioni Finanziarie Internazionali e ai Governi. I settori in cui l’UNOPS opera sono: emergenza (Indonesia, Maldive, Sri Lanka), post-conflitto (Afghanistan, Iraq e Sudan), Paesi ad economia in transizione (ingegneria, infrastrutture, logistica, assistenza elettorale, sminamento) e Paesi in via di Sviluppo (riduzione della povertà e raggiungimento degli Obbiettivi del Millennio (Millennium Development Goals), spesso attraverso progetti pluriennali di riforma del settore pubblico e di capacity building, ambiente e infrastrutture sociali.
Nel 2006 gli approvvigionamenti dell’UNOPS hanno raggiunto il valore di circa 557,72 milioni di dollari USA (14,6% beni e 85.4% servizi), il 5,93% del totale del sistema delle NU.

L’UNOPS utilizza la procedura di gara internazionale aperta attraverso annunci pubblici per procurement di grossa entità, mentre nei casi in cui il valore del procurement, l’urgenza o la disponibilità limitata rendano poco vantaggiosa procedura aperta, utilizza la procedura di gara internazionale ristretta, avvalendosi delle liste dei fornitori.
Gli avvisi di gara sono pubblicati nel sito dell’UNOPS e nell’United Nations Global Marketplace (UNGM).

 

Attrezzature, beni e servizi acquistati dall’UNOPS

Autoveicoli e parti, attrezzature da trasporto Servizi di Architettura, ingegneria e costruzioni
Attrezzature di EDP (Electronic Data Processing), Software e servizi di IT Sminamento
Ferro, acciaio e metalli Riforma del settore pubblico/servizi elettorali
Impianti e servizi di telecomunicazione Ricostruzione post-conflitto
Impianti di sicurezza Servizi generali
Impianti speciali Gestione ambiente (env. Management services)
Carta e materiale di cancelleria Industria del turismo e dei servizi

 

unicef

 

L’UNICEF è attivo in 158 Paesi con 126 Uffici, oltre alla sede responsabile per il procurement di Copenhagen che controlla le sezioni procurement di New York e i despositi di Dubai, Panama e Shanghai .
Nel 2007 il valore del procurement e’ stato pari a 1,4 miliardi di dollari. Il procurement è effettuato dalla sede centrale e dagli uffici a livello locale.

 

Beni e servizi acquistati dall’UNICEF

Vaccini Acqua e trattamento acqua
Zanzariere Servizi tipografici
Prodotti e attrezzature sanitarie Materiale per uffici e IT
Prodotti farmaceutici Attrezzature da campo/shelter
Materiale scolastico Alimentari

 

L’UNICEF acquista direttamente dai produttori e rappresentanti autorizzati che hanno ottenuto la pre-qualifica (non da distributori e commercianti). Per i vaccini è necessaria la pre-qualifica dell’OMS mentre per i prodotti farmaceutici e gli integratori è richiesta pre-qualifica dell’UNICEF. La pre-qualifica viene concessa dopo valutazione della solidità finanziaria dell’azienda, delle capacità tecniche e della qualità del prodotto, della capacità produttiva (per le emergenze), della performance nella consegna e nei servizi post-vendita nel luogo di destinazione.
Le societa’ interessate a partecipare alle gare dell’UNICEF devono registrarsi attraverso il sito United Nations Global Marketplace (UNGM) e scegliere UNICEF allo “step 11”.

 

Informazioni sul procurement e su come diventare fornitori dell’UNICEF

Catalogo

Avvisi di gara

 

UNFPA

 

L’United Nations Population Fund (UNFPA) e’ la struttura delle NU attiva negli interventi sanitari nei Paesi in via di Sviluppo miranti al controllo delle nascite e ai sitemi educativi per lo sviluppo .
Per partecipare alle gare dell’UNFPA occorre registrarsi attraverso l’ UN Global Marketplace.

 

Avvisi di gara dell’UNFPA

 

Beni e servizi acquistati dall’UNFPA

Contraccettivi Materiale e mobili per uffici
Attrezzature mediche Attrezzature comunicazione e IT
Autoveicoli Prodotti farmaceutici
Servizi tipografici ed editoria Servizi vari

 

 

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI – SISTEMA INFORMATIVO ExTender

 

 

LINKS UTILI

 

Unbiz

Portale dell’UN/PD che collega al settore del procurement di alcune organizzazioni del sistema delle NU

 

Development Business

Pubblicazione che fornisce informazioni sulle opportunita’ di gara per la fornitura di beni, lavori e servizi per progetti finanziati dall’ONU, da Governi e dalle maggiori banche di sviluppo

 

Peacekeeping Missions

 

Political Missions

 

Procurement links


79